Filtri per la navigazione web

In questa pagina consigliamo alcuni sistemi di parental control o “controllo genitori”, cioè filtri per la protezione della navigazione su Internet. Ci basiamo su esperienza, funzionalità, semplicità, costo, efficacia e disponibilità della versione italiana.
Rassegne più complete e sempre aggiornate di sistemi di filtraggio, con valutazioni tecniche e funzionali, sono disponibili in inglese su Top Ten Reviews.


Microsoft Family Safety

Installandola gratuitamente su Windows 10 (aggiornato), ma anche su telefoni Android e (in parte) iPhone è possibile

  • Impostare limiti del tempo davanti allo schermo Windows 10 e Xbox
  • Limitare l’uso di app e giochi su Windows 10, Xbox One e Android
  • Bloccare il contenuto inappropriato, filtrando i siti
    • è necessario impostare come browser solamente Edge, bloccando Chrome e gli altri browser
    • non ha categorie di blocco, ma permette eccezioni (siti sempre ammesse o sempre proibiti)
    • si può impostare la “biblioteca di casa” con l’opzione “Consenti solo questi siti Web”
  • Visualizzare l’attività settimanale dei tuoi figli fra tutte le app, i giochi e i dispositivi.
  • Sapere dove stanno tutti i componenti della tua famiglia
  • Verificare se tutti guidano l’auto in modo prudente
  • Accreditare somme per i figli affinché possano acquistare su Microsoft Store, eventualmente monitorandoli

L’installazione è abbastanza semplice, seguendo passo passo le istruzioni, dopo aver creato un gruppo familiare.


OpenDNS per la casa e la scuola

Anche se filtra solamente i siti e non le singole pagine (quindi non riesce a bloccare una pagina negativa in un sito positivo), conviene perché è gratuito sia nella versione Family Shield senza configurazione, interamente automatica, che in quella Home dove si possono definire le categorie di filtraggio. Non richiede installazioni, ma solamente il cambio del DNS della rete casalinga o scolastica, impostandolo a 208.67.222.222 e 208.67.220.220 per la versione Family e a 208.67.222.123 e 208.67.220.123 per la versione Home che richiede un account gratuito. Le istruzioni (in inglese) aiutano a farlo. Se però non si applica una regola sul router o firewall di accesso a Internet che impedisca di usare altri DNS oltre quelli previsti da OpenDNS (ad esempio bloccando la porta 53 per tutti gli altri DNS), è aggirabile impostando sul singolo PC un DNS alternativo.

È la soluzione più semplice, necessaria per ogni famiglia o istituzione che non vuole o non può spendere soldi per la propria protezione.

La versione Home è applicabile anche a scuole e comunità. Con soli 20 $ all’anno si aggiungono funzionalità utili (come la biblioteca di casa) e statistiche d’uso.

Il livello di protezione superiore è Open DNS Umbrella Prosumer, punto di raccordo con l’offerta Cisco Umbrella per le aziende.


Qustodio per Windows, Mac OS X, Android, iOS, Kindle

Semplice da installare, la sua forza sta nella disponibilità su diversi sistemi operativi inclusi quelli per gli smartphone. Con una configurazione centralizzata si controllano tutti gli strumenti di navigazione dei figli decidendo cosa possono fare e cosa filtrare. La versione gratuita con le caratteristiche standard è sufficiente per un solo figlio: filtraggio, limiti di tempo, app autorizzate, tempo nei social networks, monitoraggio chiamate e SMS e YouTube, localizzazione, pulsante di “panico”. La reportistica via mail al genitore è molto completa. Su Android riesce in parte a bloccare anche la navigazione in incognito (leggere alcune domande e risposte al riguardo).
Con meno di 40 € all’anno si possono gestire 5 dispositivi con funzionalità aggiuntive molto utili. La sezione di aiuto ormai gestisce l’italiano anche per le richieste.
Esiste la versione per scuole e imprese: si possono provare gratis per un mese.

Dalla nostra valutazione di marzo 2014, è migliorato continuamente, risultando ormai come la migliore soluzione sul mercato, soprattutto per l’Italia.


Controlli Parentali per iPhone, iPad, iPod touch e Mac

Sono gratuiti, incorporati in tutti i sistemi Apple per:

  • Impostare Restrizioni contenuti e privacy
  • Impedire acquisti su iTunes e App Store
  • Consentire app e funzioni integrate
  • Impedire la visualizzazione di contenuti espliciti e con determinate valutazioni
  • Impedire la visualizzazione di determinati contenuti web
  • Limitare la ricerca sul web con Siri
  • Limitare Game Center
  • Consentire modifiche alle impostazioni relative alla privacy
  • Consentire modifiche ad altre impostazioni e funzioni

Google Family Link per Android

L’app Family Link consente di impostare le regole di base della vita digitale di bambini e adolescenti e ti permette di seguirli mentre imparano, giocano e navigano sul Web. Puoi

  • visualizzare le sue attività
  • gestire le sue app, aggiungendo quelle utili e impedendo l’installazione di quelle inadatte
  • impostare limiti di tempo
  • bloccare il dispositivo da remoto per il periodo desiderato
  • visualizzare la sua posizione

Davide.it Casa Protetta per tutta la casa

Gestito da una ONLUS, con un apparato preconfigurato (che fornisce anche WiFi) filtra tutte le connessioni che passano attraverso la propria linea Internet e quindi sia cablate che wireless con qualsiasi sistema operativo. Il costo iniziale di 155 € può sembrare alto, ma dopo il primo anno si spendono solo 5 € al mese per tutta la casa proteggendo tutti. È in continua evoluzione migliorativa.

  • Gestisce gli orari di accesso alla Rete
  • Può bloccare, anche temporaneamente, i social network
  • Le liste di filtro sono personalizzabili
  • Compatibile con tutti i sistemi operativi e tutti gli apparati WI-FI

Esiste anche nella versione per le scuole e le biblioteche.